Apertura al pubblico

  • dal lunedì al venerdì dalle 8.15 alle 13.30
  • giorni semifestivi (14 agosto, 10 ottobre, 24 e 31 dicembre) dalle 8.15 alle 11.15.

Le Filiali rimangono chiuse in occasione delle festività del 1° e 6 gennaio, Lunedì dell'Angelo, 25 aprile, 1° maggio, 2 giugno, 15 agosto, 1° novembre, 8 dicembre, 25 e 26 dicembre.

Sede e contatti

Corso Vittorio Emanuele II, 65 - 65121 (mappa)

tel. 085 441281 fax 085 4224177
pescara@pec.bancaditalia.it (posta elettronica certificata)
pescara.gsp@bancaditalia.it

La Filiale di Pescara offre i servizi elencati di seguito. In particolare svolge i compiti di Tesoreria dello Stato per le province di Pescara e Chieti.

Numero addetti

26

Responsabile

Servizi Offerti

Incassi e versamenti in Tesoreria dello Stato

La Banca d'Italia è il tesoriere dello Stato: paga per conto delle Amministrazioni dello Stato e incassa le somme dovute allo Stato. I cittadini possono incassare stipendi e altri pagamenti disposti dalle Amministrazioni dello Stato, versare somme alle Amministrazioni per conto proprio o di altri, ottenere informazioni sulle operazioni eseguite.

Emissione e pagamento di vaglia cambiari

Il servizio permette di chiedere l'emissione di vaglia cambiari, o di incassarli.

Cambio di banconote e monete

Il servizio permette di sostituire banconote e monete in euro danneggiate, cambiare banconote e monete in euro con altre di taglio diverso.

Verifica delle banconote sospette di falsità

Il servizio permette di verificare se una banconota è falsa e, se è riconosciuta autentica, di ottenerne il rimborso.

Accesso ai dati della Centrale di allarme interbancaria

Il servizio permette di verificare i dati registrati a proprio nome, controllare la regolare circolazione di assegni bancari o postali e di carte di pagamento, richiedere chiarimenti sul funzionamento della Centrale di allarme interbancaria (CAI). Il servizio è gratuito.

Accesso ai dati della Centrale dei Rischi

Il servizio permette di conoscere i dati registrati a proprio nome nella Centrale dei rischi della Banca d'Italia. Il servizio è gratuito. La Centrale dei rischi (CR) è una base dati che raccoglie dalle banche e dalle società finanziarie (intermediari) informazioni sui crediti concessi e sulle garanzie rilasciate ai propri clienti (famiglie e imprese).

Presentazione di esposti

La presentazione di un esposto alla Banca d'Italia consente al cliente di segnalare comportamenti che ritiene irregolari o scorretti da parte delle banche e degli intermediari finanziari o irregolarità nelle informazioni registrate in Centrale dei rischi (CR) o nella Centrale di allarme interbancaria (CAI).

Ricorsi all'Arbitro Bancario Finanziario

L'Arbitro Bancario Finanziario (ABF) è un sistema di risoluzione stragiudiziale delle controversie tra i clienti e le banche o gli altri intermediari finanziari. Si tratta di un organismo indipendente e imparziale, articolato sul territorio nei Collegi di Bari, Bologna, Milano, Napoli, Palermo, Roma e Torino.

Servizi dell'Archivio Storico

Il servizio permette di consultare i documenti conservati nell'Archivio storico dell'Amministrazione centrale e nelle Sezioni storiche delle Filiali.