Codice di condotta per le alte cariche della Banca centrale europea

Go to the english version Cerca nel sito

L'8 marzo 2019 è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale dell'Unione europea il nuovo Codice di condotta per le alte cariche della Banca centrale europea (Code of conduct for high-level ECB officials) con l'obiettivo di armonizzare le prassi in materia di etica, compliance e trasparenza e assicurare i più elevati standard di integrità.

Il Codice si applica ai membri del Consiglio direttivo e ai membri del Consiglio di vigilanza nell'esercizio delle loro funzioni di membri di organi di alto livello della BCE, nonché ai membri del Comitato esecutivo della BCE. Il Codice si applica anche alle persone che sostituiscono i membri nelle riunioni del Consiglio direttivo o del Consiglio di vigilanza nell'assolvimento dei rispettivi compiti e responsabilità.

Il Codice comprende un insieme di principi guida per la comunicazione esterna e la trasparenza, che introducono un coordinamento rafforzato in materia di interazione con i gruppi di interesse e, in particolare, con i soggetti attivi sui mercati finanziari.

Per ciascuno dei componenti del Consiglio direttivo, del Comitato esecutivo e del Consiglio di vigilanza è pubblicato un calendario mensile degli incontri specificamente connessi al ruolo ricoperto negli organi di alto livello della Bce. I calendari sono pubblicati, con cadenza mensile, il 15 del terzo mese successivo a quello cui si riferiscono o il giorno lavorativo precedente nel caso in cui il 15 cada di sabato, domenica o altro giorno festivo. Essi integrano le informazioni già disponibili nel sito Internet dell'istituzione di appartenenza e riportano la data e il luogo della riunione o dell'evento, i nominativi dei partecipanti/organizzatori e la tematica trattata. I nominativi dei partecipanti sono resi pubblici solo per le riunioni con autorità pubbliche internazionali o nazionali. Al fine di tutelare la riservatezza del dialogo di vigilanza non vengono riportati i nomi dei partecipanti agli incontri con gli enti vigilati, né le tematiche trattate. La pubblicazione dei calendari conferma l'impegno del Consiglio direttivo e del Consiglio di vigilanza della BCE in tema di trasparenza e responsabilità per il proprio operato (accountability)

Per la Banca d'Italia, il Codice si applica al Governatore, Ignazio Visco, e al Direttore Generale, Fabio Panetta, in qualità di membri del Consiglio direttivo e del Consiglio di Vigilanza.

Comandi di paginazione dei risultati

schermata corrente: 1, risultati per schermata: 10, schermate totali: 2.