N. 764 - Le determinanti dei prezzi delle case in Europa

Go to the english version Cerca nel sito

di Federica Ciocchetta, Elisa Guglielminetti e Alessandro Mistrettaaprile 2023

Il lavoro studia le determinanti dell'evoluzione dei prezzi delle case in alcuni paesi europei utilizzando un modello econometrico in cui i prezzi dipendono dal reddito disponibile delle famiglie, dal tasso di interesse sui mutui, dall'offerta abitativa e dalle aspettative sul valore futuro degli immobili. Sulla base del modello si propone un indicatore di distanza dei prezzi dai valori fondamentali in grado di segnalare potenziali rischi per la stabilità finanziaria.

Alla fine del 2021 le abitazioni erano lievemente sottovalutate in Italia e in Irlanda, moderatamente sopravvalutate in Francia e in Belgio e significativamente sopravvalutate in Spagna e in Germania; questi risultati sono coerenti con le analisi condotte dalla Banca centrale europea e dal Comitato europeo per il rischio sistemico (ESRB). Il modello indica, inoltre, che le aspettative sul valore futuro degli immobili svolgono un ruolo importante nella formazione di bolle speculative.

Forthcoming in: Oxford Bulletin of Economics and Statistics.

Testo della pubblicazione