N. 539 - La partecipazione femminile al mercato del lavoro in Italia:il ruolo delle politiche in materia di congedi parentali e servizi per l'infanzia

Go to the english version Cerca nel sito

di Francesca Carta dicembre 2019

Il lavoro fornisce un'analisi descrittiva della condizione delle donne italiane nel mercato del lavoro e degli strumenti di welfare a disposizione delle madri per garantire la conciliazione tra vita lavorativa e familiare. Si concentra l'attenzione sulle politiche di conciliazione maggiormente adottate nei paesi avanzati, ossia i congedi parentali e la fornitura di servizi per l'infanzia, la cui inadeguatezza è spesso ritenuta tra le cause della bassa partecipazione delle donne italiane.

Alla luce delle caratteristiche delle politiche in essere in Italia e dell'evidenza empirica internazionale, si evidenzia come espandere il sostegno ai servizi per l'infanzia e promuovere un maggior coinvolgimento dei padri nelle attività di cura potrebbero favorire una maggiore partecipazione femminile al mercato del lavoro, con possibili ricadute positive anche sulle scelte di fecondità.

Pubblicato nel 2019 in: Economia Italiana, Gender gaps in Italy and the role of public policy, v. 2019, 3, pp. 37-62

Testo della pubblicazione