N. 389 - I derivati attraverso la lente dei conti finanziari: misurazione e analisi

Go to the english version Cerca nel sito

di Luigi Infante e Bianca Sorvillo settembre 2017

Il lavoro analizza l’andamento del valore di mercato dei derivati delle banche italiane utilizzando i conti finanziari e proponendo un confronto internazionale. Per il periodo che va dal primo trimestre del 2001 al terzo trimestre del 2008 è stata, inoltre, ottenuta una stima del valore di mercato sfruttando la continuità della serie dei valori nozionali presenti nelle segnalazioni di vigilanza.

L’analisi dell’andamento dei derivati bancari nei principali paesi mostra come il loro valore sia significativamente diminuito a seguito della crisi finanziaria. Alla fine del 2015 l’ammontare dei derivati all’attivo delle istituzioni finanziarie monetarie in rapporto al totale delle attività finanziarie risultava in Italia pari al 4 per cento, valore nettamente inferiore a quello di Regno Unito, Germania e Francia.

Testo della pubblicazione