La collana Economie regionali contiene analisi sulle principali articolazioni territoriali (regioni e macroaree) dell'economia italiana. Queste analisi sono così organizzate:

1) Analisi a livello regionale. Le analisi per singole regioni includono i rapporti diffusi nel mese di giugno (con le informazioni relative prevalentemente all'anno precedente) e i relativi aggiornamenti di novembre (con le informazioni infra-annuali). Le pubblicazioni sono curate in collaborazione con le filiali capoluogo di regione. Queste svolgono studi sulle condizioni cicliche e sulla struttura economica e finanziaria delle economie locali; raccolgono informazioni statistiche avvalendosi anche della collaborazione di operatori economici, intermediari finanziari, istituzioni pubbliche, associazioni di categoria e altri organismi.

2) Analisi a livello di macroaree. Al termine dell'autunno è pubblicato un rapporto contenente l’analisi della congiuntura dell’anno precedente e dei primi mesi dell’anno in corso analisi nelle quattro macroaree del Paese ("L'economia delle regioni italiane"); esso contiene anche approfondimenti monografici sui principali aspetti territoriali dell'economia.

3) La domanda e l’offerta di credito a livello territoriale. Due volte l'anno (giugno/luglio e dicembre) sono anche pubblicati i risultati dell'Indagine condotta dalla Banca d'Italia su un campione di circa 400 banche e relativa alle condizioni di offerta e domanda di credito. Questo documento analizza, per le quattro macroaree del Paese, l'evoluzione semestrale della domanda di prestiti e delle condizioni di offerta praticate dagli intermediari con dettagli settoriali e per tipologia di banca; una volta l’anno il documento contiene anche le informazioni sulle caratteristiche dei mutui alle famiglie (queste ultime rilevate con cadenza annuale).

Ultime pubblicazioni