Habacus S.r.l. - operatore FinTech in collaborazione, ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera c) del Decreto 30 aprile 2021, n.100, con una banca italiana - Bancoposta.

Implementazione di nuova modalità di certificazione della performance accademica degli studenti, funzionale alla presentazione di richieste di prestiti studenteschi, per una durata massima di 18 mesi.

Cetif Advisory S.r.l. (progetto O-KYC) - operatore Fintech in collaborazione, ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera c) del Decreto 30 aprile 2021, n.100, con banche italiane - Banca IFIS, Banca Mediolanum, Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Cherry Bank, Iccrea Banca e Banca Monte dei Paschi di Siena.

Implementazione di nuova modalità di espletamento degli obblighi di adeguata verifica della clientela posti in capo agli intermediari, per una durata massima di 18 mesi.

ADM Capital S.r.l. - operatore Fintech in collaborazione, ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera c) del Decreto 30 aprile 2021, n.100, con un istituto di pagamento italiano - Fabrick - e una banca italiana - Banca Patavina (Gruppo ICCREA).

Implementazione di una piattaforma tecnologica che si rivolgerebbe agli intermediari finanziari per offrire loro un servizio per la valutazione del merito creditizio, secondo le indicazioni contenute nelle Linee Guida dell'EBA in materia di concessione e monitoraggio dei prestiti ("loan origination and monitoring"), per una durata massima di 12 mesi (prorogabile ai sensi dell'art. 17 del Decreto).

Vidyasoft S.r.l. - operatore Fintech in collaborazione, ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera c) del Decreto 30 aprile 2021, n.100, con una banca italiana - Banca Sella.

Implementazione di un servizio evoluto di fraud detection, denominato Hands-Free SCA, con l'obiettivo di identificare in tempo reale casi di frodi su pagamenti digitali, facendo leva sulle esenzioni alla Strong Customer Authentication (SCA) previste dalla PSD2, per una durata massima di 18 mesi.

CBI S.c.p.a. - operatore che, ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera d) del Decreto 30 aprile 2021, n.100, è sottoposto a sorveglianza dalla Banca d'Italia (art. 146 TUB).

Implementazione di un database centralizzato alimentato dagli intermediari bancari/finanziari che sia di supporto alle verifiche da svolgere nelle operazioni di anticipo fatture, per una durata massima di 18 mesi.

Flowbe s.r.l. - operatore FinTech in collaborazione, ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera c) del Decreto 30 aprile 2021, n.100, con banche italiane - Banca Mediolanum, Monte dei Paschi di Siena, Banco BPM, Banca Nazionale del Lavoro.

Implementazione di un nuovo strumento di pagamento digitale (c.d. "PayBe") con l'obiettivo di semplificare l'esecuzione di operazioni di pagamento, per una durata massima di 18 mesi.

Mopso s.r.l. - operatore FinTech in collaborazione, ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera c) del Decreto 30 aprile 2021, n.100, con una banca italiana - Illimity Bank.

Introduzione di un sistema di identità digitale decentralizzato, denominato "Amlet", avente l'obiettivo di una semplificazione dei processi di on-boarding della clientela, per una durata massima di 18 mesi.

Bibanca (Gruppo BPER) - banca la cui vigilanza compete alla BCE, ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera d) del Decreto 30 aprile 2021, n.100.

Attività di creazione di un prodotto di finanziamento (denominato "BiPAY") tecnicamente simile alla delegazione di pagamento e sulla base della cessione del quinto, per una durata massima di 18 mesi.

Cetif Advisory S.r.l. (Tokenizzazione di quote di partecipazione in un fondo comune di investimento armonizzato - OICVM) - operatore Fintech in collaborazione, ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera c) del Decreto 30 aprile 2021, n.100, con una banca italiana - Banca Mediolanum - e una SGR italiana- Mediolanum Gestione Fondi SGR.

Implementazione di nuova modalità di partecipazione a un fondo comune di investimento, gestito da Mediolanum Gestione Fondi SGR, mediante registro distribuito (DLT/Blockchain) per una durata massima di 12 mesi  (prorogabile ai sensi dell'art. 17 del Decreto).

Cetif Advisory S.r.l. (Tokenizzazione di quote di partecipazione in un fondo comune di investimento armonizzato - OICVM) - operatore Fintech in collaborazione, ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera c) del Decreto 30 aprile 2021, n.100, con una SGR italiana - Mediobanca SGR - e una banca italiana - CheBanca!.

Emissione e collocamento, in regime di affiancamento ai processi tradizionali, di quote di un OICVM mediante registro distribuito (DLT/blockchain) per una durata massima di 12 mesi (prorogabile ai sensi dell'art. 17 del Decreto).

PerMicro S.p.a. (piattaforma di instant lending) - un intermediario iscritto all'Albo degli Intermediari Finanziari ex art.106 TUB, ai sensi dell'articolo 5, comma 1, lettera d) del Decreto 30 aprile 2021, n.100.

Implementazione di una piattaforma di instant lending per l'erogazione di finanziamenti di importo ridotto dedicati a coloro che riscontrano difficoltà nell'accesso al credito attraverso sistemi tradizionali, mediante un innovativo modello di credit scoring, per una durata massima di 18 mesi.