Protocollo di intesa sull'adeguamento delle apparecchiature per il trattamento delle banconotein vista dell'introduzione del nuovo biglietto da 50 euro

Go to the english version Cerca nel sito

La Banca d’Italia e i suoi partner firmano un protocollo d’intesa sulla nuova banconota da €50.

Il 22 giugno 2016 si è svolto in Banca d’Italia un seminario con i Produttori e le Terze Parti coinvolti nel processo di adeguamento delle apparecchiature per il trattamento del contante, in vista dell’introduzione della nuova banconota da €50 della serie Europa. Durante il seminario è stata promossa la sottoscrizione del Protocollo d’intesa sulla nuova banconota da €50.

• Il protocollo d’intesa ha lo scopo di assicurare che sin dal 4 aprile 2017, data di immissione in circolazione della nuova banconota da €50, le macchine e i dispositivi siano pronti ad accettare il nuovo biglietto.

• Ogni partner informerà la propria rete di contatti in merito al nuovo biglietto da €50.

• La Banca d’Italia continuerà a offrire assistenza ai partner nell’adeguamento e nella verifica dei propri dispositivi.

I firmatari del protocollo d’intesa (produttori, distributori e gestori di apparecchiature, associazioni di categoria, banche, gestori del contante e altri partner del settore) si impegnano a fare tutto il possibile per assicurare che le apparecchiature per la selezione e accettazione delle banconote, i distributori automatici, le emettitrici di biglietti e i dispositivi di controllo dell’autenticità accettino la nuova banconota da €50 a partire dal 4 aprile 2017.

Il protocollo d’intesa sottolinea l’impegno e la responsabilità che condividiamo nel garantire ai cittadini la possibilità di utilizzare le nuove banconote da €50 ovunque e senza difficoltà sin dal giorno della loro immissione in circolazione.

Elenco delle organizzazioni che hanno firmato il protocollo d'intesa