Fabrizio Balassone

Go to the english version

Nato a Sulmona (L’Aquila) l’8 dicembre 1963, si laurea con lode in Economia e Commercio presso l'Università La Sapienza di Roma nel 1987, è assegnatario della borsa di studio “Mortara” della Banca d’Italia e prosegue gli studi presso la University of York (UK), conseguendo il Master of Science in Economics (with distinction) nel 1989.

Nello stesso anno entra in Banca d'Italia, assegnato al Servizio Studi, Direzione Finanza Pubblica. Nel 1996 trascorre un periodo di studio presso la University of Bath (UK). Dal 2000 al 2003 assume la direzione dell’Ufficio Politiche del Bilancio Statale e del Debito Pubblico. Ha rappresentato la Banca in gruppi di lavoro nazionali e internazionali in materia di finanza pubblica.

Dal 2004 al 2006 è al Fiscal Affairs Department del Fondo monetario internazionale. Rientrato in Italia, tra il 2007 e il 2008 è Consigliere del Ragioniere Generale dello Stato. Dal 2009 è nuovamente in Banca d’Italia, al Dipartimento Economia e statistica. Tra il 2009 e il 2015 partecipa come Consulente a numerose missioni di assistenza tecnica dell’FMI, in Europa e in Asia.

Dal 2013 è Vice Capo del Servizio Struttura economica e nel 2020 ne assume la direzione. Ha pubblicato numerosi articoli su argomenti di politica di bilancio e di economia delle istituzioni europee.