Foglio Costi - One-off

Go to the english version Cerca nel sito

Q1. Relativamente ai costi one-off è necessario riportare il dato per i medesimi esercizi (2017/2022) previsti per le altre voci di bilancio?

A1. Nel template vanno indicati gli effetti sui costi operativi registrati tra il 2017 e il 2020.  

Q2. In merito ai benefici derivanti dalle operazioni straordinarie si segnala che tale beneficio non è sempre allocabile alle singole righe di conto economico richieste nel questionario.

A2. L'allocazione alle singole righe riguarda solo i costi, e non i benefici che vanno indicati, cumulativamente, nelle apposite colonne.  

Q3. Buonuscite e incentivi all’esodo riconosciti a dipendenti e/o collaboratori possono essere considerati un evento one-off?

A3. Si. Indicare i benefici futuri attesi in termini di costo del personale anche se numericamente invariato.  

Q4. I costi sostenuti per adeguamenti a provvedimenti normativi (es. IFRS9, MIFID II) possono essere considerati eventi one-off?

A4. Risposta negativa. I costi di compliance sono costi ricorrenti il cui ammontare è connesso all'assetto organizzativo dell'intermediario.  

Q5. Nei Costi - One-off non sempre è possibile indicare benefici attesi futuri, dipende dalla tipologia di evento.

A5. È richiesto di indicare, se previsti, i benefici futuri attesi (ammontare stimato). Se non sono attesi benefici, lasciare i campi vuoti.