Comunicazione relativa agli organi straordinari e liquidatori - Revisione del codice deontologico

La Banca d'Italia pubblica il nuovo codice deontologico per i componenti degli organi nominati dalla Banca d'Italia, quale Autorità di vigilanza o di risoluzione, che operano nell'ambito delle misure di intervento precoce o delle procedure di gestione delle crisi relative alle banche e agli altri intermediari finanziari vigilati.

Il codice, aggiornato all'attuale assetto normativo e istituzionale per la gestione delle situazioni problematiche, enuncia i valori e i principi fondamentali che devono ispirare i componenti degli organi nello svolgimento delle proprie funzioni e nei rapporti con l'Autorità e i terzi.

Allegati