Foglio ICAAP_capital plan

Go to the english version Cerca nel sito

Q1. Nelle celle B8-H8 il CET1 è calcolato come somma delle variazioni di capitale (Tabella ICAAP_Scenari celle B103:B107 e successive colonne) e dell'utile di esercizio (Tabella ICAAP_Scenari cella B93 e successive colonne). In tal caso, dove è possibile inserire altre componenti di capitale (e.g. stock iniziale, riserve, goodwill, ecc.)?

A1. Le componenti residuali che concorrono alla formazione del CET1 potranno essere inserite nella cella B8, che risulta sovrascrivibile. Si raccomanda tuttavia di tenere conto degli elementi inseriti nel foglio ICAAP_Scenari e già indicati nella formula presente nella cella B8.

Q2. Il CET1 determinato nelle celle B8-H8 dovrebbe includere l'utile di periodo e successivamente concorrere alla definizione dei coefficienti patrimoniali al netto delle politiche di distribuzione. Come si può gestire la fattispecie di società che, ai sensi dell'art. 26 comma 2 CRR, non hanno richiesto l'autorizzazione ad includere l'utile di periodo nel CET1 e nei Fondi Propri nell'anno di riferimento, includendolo nell'esercizio successivo, solo dopo l'approvazione da parte dell'assemblea degli azionisti?

A2. Il CET1 iniziale al 31.12.2021 riportato nella cella B8, dovrà coincidere con quanto riportato nelle segnalazioni di vigilanza COREP. Qualora l'utile riferito al 2021 non sia ancora patrimonializzato, questo non dovrà essere considerato, così come i dividendi distribuiti a valere su tale utile. Inoltre, lo stesso approccio andrà coerentemente seguito anche per l'inserimento delle proiezioni in ottica base e di stress (ad esempio, l'utile patrimonializzato nel corso del 2023 e relative distribuzioni, non dovranno concorrere alla definizione del CET1 2023).