Call for Proposals - 2022

Go to the english version Cerca nel sito

La crescente diffusione - anche nel mercato finanziario - di soluzioni tecnologiche a registro distribuito (Distributed Ledger Technology - DLT) rappresenta uno degli sviluppi più interessanti dell'ecosistema Fintech.

La Call for Proposals 2022 è dedicata al seguente tema:

"Applicazione della tecnologia basata su registri distribuiti (Distributed Ledger Technology - DLT) ai servizi bancari, finanziari, assicurativi e di pagamento, con particolare riguardo al presidio delle esigenze di: affidabilità della governance ed in conformità alle disposizioni applicabili e agli orientamenti espressi dalle Autorità; robustezza dei meccanismi di regolamento, con particolare riferimento alle soluzioni in grado di assicurare il regolamento finale dei pagamenti in moneta di banca centrale; interoperabilità con altre piattaforme DLT ovvero basate su modelli alternativi (es. API); certezza e sicurezza dell'operatività sotto i profili tecnici e legali (ad esempio in termini di definitività delle transazioni); tutela della clientela".

Per maggiori informazioni è possibile consultare il Regolamento quadro per l'accesso a Milano Hub e l'Avviso della Call for Proposals 2022.

È possibile inviare la propria candidatura a partire dal 15 dicembre 2022 alle ore 15:00 ora italiana e fino al 31 gennaio 2023 alle ore 15:00 ora italiana.

I progetti possono essere presentati da tre diverse categorie di soggetti, italiani o esteri, a ciascuna delle quali è dedicata una differente area di operatività dell'Hub:

  • Fintech Hub: imprese di natura non bancaria/finanziaria (ad esempio provider di soluzioni tecnologiche);
  • Innovation Hub: intermediari bancari, finanziari e assicurativi;
  • Research & Development Hub: università, istituti di ricerca, altri enti.

Sarà ammesso al sostegno dell'Hub un numero massimo complessivo di 10 progetti: 5 per il Fintech Hub, 3 per l'Innovation Hub, 2 per il Research and development Hub.

Non sono ammesse iniziative già in corso di commercializzazione.

La domanda di partecipazione deve essere presentata, a pena di esclusione, compilando i moduli di seguito elencati:

  • dichiarazione di partecipazione (modulo A); in caso di partecipazione in forma collettiva, è richiesta la presentazione del modulo A da parte del Proponente e del modulo A1 per ciascun Partecipante diverso dal Proponente;
  • anagrafica Partecipante (modulo B); in caso di partecipazione in forma collettiva, tale modulo va presentato per ogni Partecipante, compreso il Proponente;
  • dichiarazione sostitutiva sul possesso dei requisiti di onorabilità (modulo C); in caso di partecipazione in forma collettiva, la dichiarazione sostitutiva va presentata per ogni Partecipante, compreso il Proponente;
  • proposta progettuale; si precisa che il modello da utilizzare è differenziato per ciascuna delle tre aree di Milano Hub:
  • descrizione tecnologica di dettaglio del progetto (modulo E).

I moduli devono essere compilati e sottoscritti digitalmente dal legale rappresentante del Partecipante; in caso di partecipazione in forma collettiva, i moduli A, B, C, D ed E devono essere sottoscritti digitalmente dal Proponente, mentre i moduli A1, B e C dovranno essere sottoscritti digitalmente dal legale rappresentante di ciascun Partecipante cui il modulo si riferisce. I moduli possono anche essere sottoscritti con firma autografa e trasmessi unitamente a copia del documento d’identità del firmatario in corso di validità.

Qualora il progetto non avesse le caratteristiche richieste o non fosse in linea con il tema indicato, è possibile avviare attraverso Canale Fintech un'interlocuzione informale con la Banca d'Italia per presentare la propria idea innovativa.

Per ulteriori richieste di chiarimento è attiva la casella info@milanohub.bancaditalia.it.

Allegati

Call for Proposals 2022 - Brochure informativa