Dipartimento Circolazione monetaria e pagamenti al dettaglio

Go to the english version Cerca nel sito

Capo Dipartimento: Francesco Nicolò

Vice Capo Dipartimento: Livio Tornetta
Numero addetti: 456

Servizio Banconote

Provvede alla produzione delle banconote e, all'occorrenza, alla progettazione delle stesse.

Svolge attività di ricerca e sviluppo sugli elementi di sicurezza delle banconote e sui processi produttivi, nonché altri compiti di interesse dell'Eurosistema.

Custodisce le materie prime, i materiali per la produzione delle banconote, i semilavorati e la produzione ultimata, consegna le banconote prodotte al Servizio Gestione circolazione monetaria e, ove previsto, provvede alle spedizioni per conto della BCE.

È responsabile dell'accreditamento da parte della BCE quale stamperia autorizzata per la produzione dell'euro e delle certificazioni in conformità con gli standard internazionali per la qualità, per la tutela dell'ambiente e per la salute e sicurezza sul lavoro.

Numero addetti: 284

Titolare:

SERVIZIO GESTIONE CIRCOLAZIONE MONETARIA

Segue l'andamento della circolazione monetaria, anche per il tramite delle Filiali, e dà attuazione alle direttive emanate in materia nell'ambito del SEBC.

Svolge attività volte a preservare la qualità dei biglietti in circolazione e a garantirne la legittimità, incluse quelle proprie del "Centro Nazionale di Analisi".

Esercita l'attività di controllo sui gestori del contante e, nei confronti delle società di servizi, anche con riferimento all'antiriciclaggio.

Custodisce le banconote, le riserve auree e gli altri valori riguardanti l'Amministrazione centrale, provvede alle operazioni di ricezione e spedizione da e verso le Filiali e le altre BCN dell'Eurosistema; effettua le connesse operazioni di cassa.

Amministra i titoli e i valori di proprietà della Banca e di terzi nonché quelli in deposito per conto delle Filiali. Gestisce le collezioni numismatiche della Banca.

Al Titolare del Servizio vengono attribuiti - secondo la natura delle operazioni - anche i poteri che competono ai Direttori delle Filiali ai sensi delle disposizioni regolamentari e di servizio. La temporanea direzione del Servizio non può essere assunta dai Titolari delle unità nel cui ambito viene svolta la funzione di cassa.

Gestisce ed è responsabile di processi di competenza classificati come critici per la continuità operativa della Banca.

Numero addetti: 170

Titolare:

Servizio Strumenti e servizi di pagamento al dettaglio

Esercita le funzioni, assegnate alla Banca dall'ordinamento nazionale e quelle derivanti dalla partecipazione al SEBC, in materia di sorveglianza sugli strumenti e i servizi di pagamento al dettaglio e sulle relative piattaforme.

Svolge funzioni di impulso allo sviluppo digitale del mercato finanziario; a tal fine: effettua attività d'analisi sull'innovazione finanziaria e tecnologica; coordina le iniziative intraprese dalle Strutture della Banca in materia di FinTech; coordina le attività degli innovation hub dell'Istituto e partecipa alla loro gestione; si raccorda con autorità, enti e operatori esterni per promuovere lo sviluppo in sicurezza di servizi tecnologicamente avanzati.

Cura analisi sull'andamento della circolazione monetaria e sull'utilizzo e lo sviluppo degli strumenti di pagamento alternativi al contante.

Promuove e coordina le attività connesse al funzionamento del Comitato Pagamenti Italia.

Svolge i compiti derivanti dalla funzione di ente titolare della Centrale d'allarme interbancaria.

Intrattiene rapporti con le altre Autorità nelle competenti sedi nazionali, europee e internazionali per la definizione e l'attuazione delle linee di indirizzo nelle funzioni attribuite.

Numero addetti: in aggiornamento

Titolare