Trasparenza, Etica e Prevenzione della corruzione

Go to the english version Cerca nel sito

Nella presente sezione sono pubblicate informazioni concernenti la trasparenza, la compliance per l'etica e la prevenzione della corruzione.

Trasparenza

Il Responsabile per la trasparenza è il Capo del Dipartimento Risorse umane e organizzazione e ha il compito di promuovere gli indirizzi e gli interventi della Banca e di verificare il rispetto delle previsioni in materia di trasparenza. Nella sezione è pubblicato il Regolamento in materia di pubblicità e trasparenza che individua i dati e le informazioni che la Banca si impegna a pubblicare nel sito internet.

Etica

In attuazione delle linee guida della BCE sul quadro etico dell'Eurosistema e del Meccanismo Unico di Vigilanza, è istituita la figura di un Responsabile per l'etica che sovraintende allo svolgimento delle attività di compliance etica e riferisce direttamente al Direttorio.

L'incarico di Responsabile per l'etica è attribuito al Funzionario generale per la Revisione interna che contribuisce alla definizione degli indirizzi e degli interventi in materia di etica e al rispetto delle regole di comportamento.

Prevenzione della corruzione

Il Funzionario generale per la Revisione interna svolge anche il ruolo di Responsabile per la prevenzione della corruzione, in considerazione dello stretto legame funzionale tra l'etica e la prevenzione della corruzione. Il Responsabile per l'etica e la prevenzione della corruzione si avvale nell'esercizio delle proprie funzioni di un'unità dedicata.

Nella sezione è pubblicato il Piano di prevenzione della corruzione 2018-2020. Da quest'anno esso si articola in due distinti documenti: il primo, di carattere generale, riguarda l'assetto organizzativo e le strategie della Banca in materia di prevenzione della corruzione e di trasparenza. Si tratta di un documento a carattere relativamente stabile, riguardando aspetti strutturali, che potrà essere modificato in occasione di revisioni organizzative o di altri eventi di rilievo. Il secondo documento riporta le iniziative per il triennio 2018-2020.

Nella sezione sono pubblicati inoltre il Piano di prevenzione della corruzione relativo al triennio 2017-2019 e il documento contenente gli esiti del monitoraggio sullo stato di attuazione delle misure di carattere generale e specifico nonché dei relativi interventi in materia di trasparenza.