Il bilancio d’esercizio della Banca d’Italia è approvato dall’Assemblea ordinaria dei partecipanti entro i termini stabiliti dallo Statuto.

Fino all’esercizio 2014 il bilancio della Banca d’Italia è contenuto nella Relazione annuale pubblicata entro la fine del mese di maggio di ogni anno.

In occasione della Relazione annuale viene inoltre pubblicata la Relazione sulla gestione e sulle attività della Banca d’Italia, che fornisce un resoconto puntuale dell’attività svolta dall’Istituto e descrive le principali funzioni istituzionali e interne, i risultati conseguiti, le risorse utilizzate.

Auditing esterno

Argomenti Correlati

Il bilancio della Banca d'Italia

Il bilancio della Banca d’Italia è costituito dallo stato patrimoniale, dal conto economico e dalla nota integrativa; è inoltre corredato, ai sensi dell’art. 37 dello Statuto, dalla relazione sulla gestione che è parte integrante della rendicontazione.

Relazione annuale

La Relazione contiene un’ampia analisi dei principali sviluppi dell'economia italiana e internazionale nell’anno precedente e nei primi mesi di quello in corso; riporta la situazione di bilancio della Banca ed è corredata di un'appendice statistica diffusa solo online.

Relazione sulla gestione e sulle attività della Banca d'Italia

La Relazione sulla gestione e sulle attività della Banca d'Italia illustra l'attività della Banca condotta durante l’anno in qualità di istituzione partecipante al SEBC e all'Eurosistema, di autorità preposta alla tutela della sana e prudente gestione degli intermediari e della stabilità del sistema finanziario, di ente erogatore di servizi agli intermediari finanziari, agli organi dell'Amministrazione pubblica e ai cittadini. Ha inoltre l'obiettivo di fornire un resoconto puntuale dei risultati conseguiti e delle risorse utilizzate.