Il bilancio di esercizio viene verificato da una società di revisione esterna indipendente che ne attesta la conformità alle norme contabili, per le finalità dell’art. 27 dello Statuto del SEBC.

La società ha pieni poteri per esaminare i libri e i documenti contabili e per essere informata sulle operazioni dell’Istituto. Nella redazione del bilancio la Banca è tenuta all’osservanza di principi e criteri contabili dettati prevalentemente da norme speciali. Sulla società di revisione grava la responsabilità del giudizio professionale espresso.

Allegati

Argomenti Correlati

Bilancio e situazioni contabili mensili

Il Bilancio d’esercizio della Banca d’Italia è approvato dall’Assemblea ordinaria dei partecipanti entro i termini stabiliti dallo Statuto.