N. 379 - L'effetto del bonus fiscale sulla spesa delle famiglie italiane: il 'bonus 80 euro'

Go to the english version Cerca nel sito

di Andrea Neri, Concetta Rondinelli e Filippo Scoccianti giugno 2017

Utilizzando la componente panel dell’Indagine sui bilanci delle famiglie italiane, il lavoro stima l’effetto del bonus fiscale (decreto legge n. 66 del 24 aprile 2014) sulla spesa delle famiglie italiane nel 2014.

Si stima che le famiglie che hanno ricevuto il bonus abbiano aumentato la spesa mensile per alimentari e mezzi di trasporto di circa 20€ e 30€, rispettivamente, consumando circa il 50-60 per cento del bonus nel corso dello stesso anno. La quota è maggiore per le famiglie plausibilmente soggette a vincoli di liquidità. I risultati sono robusti a diverse specificazioni del modello stimato e in linea con altri studi proposti in letteratura, ma, data l’insufficiente numerosità campionaria, non sono sempre statisticamente significativi.

Per comprendere i meccanismi sottostanti, il lavoro presenta anche un modello teorico del ciclo di vita con generazioni sovrapposte: le propensioni marginali al consumo generate dal modello sono in linea con le stime empiriche.