CODISE e continuità di servizio della piazza finanziaria italiana

Go to the english version Cerca nel sito

Il CODISE è la struttura, nata nel 2003, per il coordinamento delle crisi operative della piazza finanziaria italiana. Esso è presieduto dalla Banca d'Italia e vi partecipano la CONSOB e gli operatori del settore finanziario rilevanti sul piano sistemico.

La struttura ha lo scopo di facilitare lo scambio di informazioni e l'adozione delle misure necessarie per fronteggiare eventi che possono mettere a rischio la continuità operativa del sistema, il funzionamento delle infrastrutture finanziarie nonché la fiducia del pubblico nella moneta. Gli interventi sono modulati in funzione degli eventi e dell'ampiezza e rilevanza degli impatti sull'operatività del sistema finanziario.

Il CODISE progetta e realizza esercitazioni per verificare l'adeguatezza delle proprie procedure, consentendo anche ai partecipanti di collaudare i sistemi interni per la gestione della continuità operativa.

IL CODISE rappresenta anche una sede di analisi e di confronto tra i partecipanti sull'evoluzione delle minacce alla continuità operativa, sui metodi di prevenzione e controllo dei rischi nonché sulle emergenti tematiche riguardanti la cosiddetta la cyber security.

Gli obiettivi, i ruoli e le attività della struttura sono decritti nella Guida per gli operatori.