Nasce a Roma il 3 agosto 1960, è sposata e ha un figlio.

Nel 1987 si laurea con lode in Economia e commercio all’Università “La Sapienza” di Roma, discutendo una tesi in scienza delle finanze.

Assunta in Banca d’Italia nel 1989, è assegnata all’Area Vigilanza bancaria, dove svolge funzioni di supervisione sulle banche di minori dimensioni e, dal 2001, anche sulle banche specializzate e su quelle di recente costituzione. Contribuisce al potenziamento dei compiti di vigilanza attribuiti alle Filiali della Banca d'Italia e allo sviluppo delle attività per il loro coordinamento.

Dal 2006 passa a occuparsi - come sostituto del titolare della Divisione Costituzioni e assetti proprietari - di riallocazione della proprietà del sistema bancario e di nascita di nuove banche, costituite ex novo o all’esito di operazioni di riorganizzazione di gruppi bancari esistenti. Nel 2008 assume la responsabilità della Divisione, che con la ristrutturazione dell’Area Vigilanza si focalizza sull’accesso al mercato italiano delle banche e degli intermediari finanziari, di nuova costituzione ed esteri.

Nel 2013 assume la titolarità della Divisione che gestisce le crisi bancarie e degli altri intermediari vigilati, responsabile per il corretto andamento delle procedure di amministrazione straordinaria e di liquidazione.

Nel 2014 è nominata Vice capo del neo-istituito Servizio Tutela dei clienti e antiriciclaggio, con compiti di controllo sulla trasparenza e sulla correttezza dei comportamenti degli intermediari e sui presidi per il contrasto del riciclaggio nel sistema bancario e finanziario, di supporto al funzionamento dell’Arbitro Bancario Finanziario, di promozione e realizzazione di iniziative per accrescere le competenze finanziarie dei cittadini, giovani e adulti.

È stata componente e presidente di commissioni per l’assunzione di laureati in Banca d’Italia. Per i temi di cui si è occupata, ha collaborato alla stesura delle norme e delle linee guida di vigilanza, ha partecipato a progetti di cooperazione tecnica internazionale, ha curato iniziative formative e di comunicazione esterna, ha pubblicato saggi ed è stata relatrice a convegni.

Dal 20 novembre 2018 è Titolare del Servizio Supervisione intermediari finanziari.