Banca d'Italia e Tesoreria dello Stato: vicende storiche, riforme e prospettiveSeconda edizione

Nel corso degli ultimi anni l’attività di tesoreria si è radicalmente rinnovata ed è stata decisamente orientata verso la dematerializzazione dei documenti e la completa informatizzazione degli incassi e dei pagamenti pubblici. La seconda edizione del volume “Banca d’Italia e Tesoreria dello Stato: vicende storiche, riforme e prospettive” (la prima, del 2013, è reperibile qui) illustra i numerosi e rilevanti cambiamenti delle attività svolte dalla Tesoreria dello Stato e racconta questa riforma, sostenuta dalla Banca d'Italia nel segno dell’innovazione e dell’informatizzazione.

Testo della pubblicazione