Paolo Baffi. Guida alle carte d'archivio

Paolo Baffi
Go to the english version Cerca nel sito

di Sergio Cardarelli, Anna Rita Gresta, Elisabetta Loche dicembre 2009

L'inventario è stato pubblicato in occasione del Convegno “L’eredità di Paolo Baffi”, Roma, 9 dicembre 2009.

Per oltre mezzo secolo la vita della Banca d’Italia è stata segnata dall’opera e dal pensiero di Paolo Baffi. Abbiamo voluto ricordarlo, a vent’anni dalla scomparsa, pubblicando la bibliografia dei suoi scritti e una guida alle sue carte d’archivio. Due strumenti di lavoro che aiutino a studiare la sua opera di economista e banchiere centrale lungo l’arco tempestoso del secolo scorso: a ricostruire il lascito scientifico e morale di Paolo Baffi. In questo modo abbiamo voluto rendere omaggio alla sua sensibilità per gli strumenti di documentazione, di analisi, di studio.

Da quando entrò giovanissimo in Banca d’Italia sino agli ultimi anni come Governatore onorario, con il suo esempio egli contribuì a plasmare questa istituzione con la serietà e il rigore.

Mario Draghi

Testo della pubblicazione