Nato a Gubbio il 10 luglio 1958, è sposato con Antonella e ha tre figli, Francesca, Giorgio e Marco.

Ha conseguito la laurea con lode in Scienze Economiche presso la Facoltà di Scienze Economiche e Bancarie dell'Università di Siena nel 1982 con una tesi sulla teoria della moneta negli anni trenta.

È entrato in Banca d'Italia alla fine del 1982 e ha lavorato al Servizio Rapporti con l’Estero nella Centrale Operativa Cambi, dove ha svolto attività di negoziazione ed interventi in valuta per conto dell’Istituto. È stato nominato vice responsabile della Struttura nel 1986.

Nel 1990 è diventato vice responsabile della Divisione Cambi e Riserve Valutarie del Servizio Rapporti con l’Estero. È stato membro del Comitato interno per l'introduzione dell'euro e nel 1999 ha ottenuto la carica di responsabile della Divisione Gestione delle Riserve Ufficiali del Servizio Politica monetaria e del cambio.

Dal 2008 ha rivestito il ruolo di Vice Capo del Servizio Investimenti Finanziari, l'unità responsabile per gli investimenti della Banca d'Italia in valuta, euro e oro. Dal 1998 al 2006 è stato membro del Gruppo di Lavoro sulle Riserve valutarie presso la BCE. Dal 2012 partecipa al Comitato per le Operazioni di Mercato della BCE.

Dal febbraio 2017 è Capo del Servizio Gestione dei Rischi Finanziari.