Nato a Roma il 12 gennaio 1953, si laurea nel 1977 in Economia e Commercio all’Università di Roma ed è assunto in Banca d'Italia nel 1978. Vincitore di una borsa di studio Mortara, prosegue gli studi alla London School of Economics dove consegue il Master of Sciences. Al Servizio Studi dal 1979 al 1991, è incaricato dell’analisi delle transazioni finanziarie con l’estero e lavora al processo di liberalizzazione valutaria; su incarico della Banca, dal 1988 al 1991 è Consigliere economico del Ministro del Commercio con l’estero.

Nel 1991 assume la titolarità della Divisione Analisi e Interventi del Servizio Anticipazioni, Sconti e Compensazioni, con la responsabilità dell’analisi della liquidità bancaria e degli interventi di rifinanziamento; partecipa ai gruppi di lavoro europei per la definizione degli strumenti della politica monetaria unica.

Sostituto del Capo del Servizio Sistema dei Pagamenti nel 1999, dal 12 dicembre 2006 è Capo del Servizio, responsabile della progettazione e gestione dei sistemi di pagamento domestici e di TARGET2, con la Banque de France e la Bundesbank; attualmente è membro dello Steering Committee di TARGET2 e del Payment and Settlement Systems Committee costituito presso la Banca Centrale Europea.