Nato a Sarnico (BG) il 20 agosto 1960, si laurea, con lode, nel 1983 in economia all'Università di Bergamo. Consegue il Master of Arts in Economics alla Warwick University (UK).

Nel 1985 è assunto in Banca d'Italia, assegnato al Servizio Normativa e Interventi della Vigilanza sulle aziende di credito, Ufficio Analisi di Bilancio. Nel 1987, vincitore del concorso per funzionari del Servizio Studi, è trasferito a questo Servizio, Ufficio Ricerche econometriche. Dopo un periodo come visiting student presso l'Università di Oxford, dal 1992 è all'Ufficio Analisi della congiuntura, di cui assume la titolarità nel 1994. Dal 2000 è dirigente del Settore Reale del Servizio Studi. Dal 2007 dirige la Divisione Analisi della congiuntura del Servizio Studi di congiuntura e politica monetaria.

Nel 2009 è nominato Sostituto del capo del Servizio Studi e relazioni internazionali; nel 2014 assume la titolarità del Servizio Relazioni Internazionali, ora Economia e relazioni internazionali, del Dipartimento di Economia e statistica.

Ha insegnato presso diverse Università italiane e pubblicato saggi su modelli econometrici e previsioni economiche e partecipa a diversi comitati e gruppi di lavoro dei principali organismi internazionali.