In questa sezione sono diffuse con frequenza mensile le principali statistiche di finanza pubblica elaborate dalla Banca d'Italia:

  • il debito delle Amministrazioni pubbliche italiane, elaborato sulla base delle regole statistiche definite in ambito europeo (cosiddetto "debito di Maastricht"). Il debito di Maastricht e l’indebitamento netto, calcolato dall'Istat, sono i due indicatori di riferimento nell’ambito della Procedura per i disavanzi eccessivi dell'Unione europea.
  • il fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche italiane, i cui criteri di calcolo non sono armonizzati a livello europeo. Il fabbisogno è un indicatore dell’andamento dei conti pubblici valutato in termini di cassa.

L’elenco delle unità istituzionali appartenenti al settore delle Amministrazioni pubbliche è compilato dall’Istat e aggiornato annualmente.

Inoltre, al fine di agevolare il confronto internazionale, due volte l'anno (giugno e dicembre) vengono diffuse le statistiche annuali relative all'indebitamento netto, al debito e alle principali voci del conto economico delle Amministrazioni pubbliche dei paesi dell'UE e dei rimanenti paesi del G7 (Stati Uniti, Giappone e Canada).

Altre sezioni del sito della Banca d'Italia riportano statistiche finanziarie sulle Amministrazioni pubbliche italiane. In particolare:

  • nella sezione Conti finanziari sono diffuse con periodicità trimestrale informazioni sulle consistenze e sui flussi relativi alle attività e passività finanziarie delle Amministrazioni pubbliche, valutate a valore di mercato;
  • nelle sezioni Bilancia dei pagamenti e Posizione patrimoniale sull’estero e debito estero sono diffuse con periodicità mensile informazioni sulle consistenze relative alle attività e passività finanziarie delle Amministrazioni pubbliche nei confronti di soggetti non residenti;
  • nella sezione Mercato finanziario sono diffuse con periodicità mensile informazioni di dettaglio sui titoli di Stato (ad esempio emissioni lorde e nette, consistenze, rendimenti, vita media residua e durata finanziaria);
  • nella sezione Aste in titoli di Stato e altre operazioni per conto del Tesoro sono diffuse informazioni di dettaglio sui titoli di Stato in circolazione, sulle aste di collocamento, curate dalla Banca d’Italia per conto del Ministero dell’Economia e delle finanze, e sulle operazioni di gestione della liquidità del Tesoro.