N. 1208 - Gli effetti economici dei grandi eventi: evidenze dal Giubileo del 2000 a Roma

Go to the english version Cerca nel sito

di Raffaello Bronzini, Sauro Mocetti e Matteo Mongardini febbraio 2019

L'accesa concorrenza tra paesi o singole città per ospitare grandi eventi (sportivi e non) è anche motivata dall'attesa di benefici economici, che sono tuttavia difficili da identificare. Nel lavoro si studiano gli effetti di breve e lungo periodo del Giubileo del 2000 confrontando la dinamica di alcuni indicatori economici della provincia di Roma con quelli di un insieme di aree ad essa simili ma non influenzate dall'evento.

Il Giubileo ha avuto effetti lievemente positivi ma transitori sul valore aggiunto pro capite, mentre il tasso di occupazione è aumentato in misura significativa e persistente. Tali dinamiche si sono associate a una ricomposizione settoriale a beneficio di comparti meno produttivi. I prezzi delle case sono lievemente aumentati nelle aree periferiche della città mentre i flussi turistici sono cresciuti solo nell'anno dell'evento.

Testo della pubblicazione