Rapporto annuale del Comitato Pagamenti Italia

Go to the english version Cerca nel sito

Il Comitato Pagamenti Italia (CPI) è un organismo di cooperazione costituito nel 2015 su iniziativa della Banca d’Italia con l’obiettivo di rafforzare la capacità dell’industria dei pagamenti italiana di soddisfare le esigenze degli utilizzatori (imprese, famiglie, pubbliche amministrazioni) e competere con successo in un mercato sempre più innovativo e integrato.

Il Comitato è un forum a rappresentatività estesa, presieduto dalla Banca d’Italia, che promuove un dialogo aperto e costruttivo sui temi chiave del mercato dei pagamenti italiano. Vi partecipano associazioni di categoria rappresentative del mondo dei prestatori dei servizi di pagamento (banche, Poste, istituti di pagamento) e degli utenti (consumatori, imprese, esercenti), una rappresentanza diretta delle banche nonché alcuni fornitori di servizi tecnologici rilevanti per il sistema. Ai lavori sono costantemente invitati il Ministero dell’Economia e delle Finanze, il Ministero dello Sviluppo Economico e l’Agenzia per l’Italia Digitale.

Il CPI si riunisce almeno due volte l’anno e, all’occorrenza, in sottogruppi dedicati a specifiche materie. Esso svolge anche un importante ruolo di coordinamento con le istanze che vanno maturando a livello europeo nell’ambito dell’analogo forum avviato a fine 2013 – coordinato dalla BCE – lo Euro Retail Payments Board (ERPB).

Il CPI redige un rapporto annuale sulle attività svolte.

Ultime pubblicazioni