N. 483 - Le imprese zombie in Italia: una valutazione critica

Go to the english version Cerca nel sito

di Giacomo Rodano e Enrico Sette gennaio 2019

Recenti lavori studiano la performance delle imprese in condizioni di grave dissesto economico (cd. "zombie") identificandole in base alla redditività al netto del deprezzamento e dell'ammortamento del capitale. Pur ragionevole in linea teorica, tale approccio presenta importanti debolezze metodologiche e può indurre a giudizi fuorvianti, soprattutto in sede di confronto internazionale. Il lavoro valuta la severità di tali debolezze.

Si mostra che, rispetto a una misura basata sulla redditività d'impresa al lordo del deprezzamento del capitale e dell'ammortamento, quella comunamente adottata (i) ha meno potere predittivo della performance futura dell'impresa; (ii) identifica come zombie imprese che hanno investito molto negli anni precedenti; e (iii) risente delle differenze nel trattamento fiscale degli ammortamenti tra paesi.

Testo della pubblicazione