Concorrenza, mercato e crescita in Italia: il lungo periodo

Go to the english version Cerca nel sito

di Alfredo Gigliobianco e Gianni Toniolo (a cura)

Che cosa insegna la storia a proposito del nesso fra concorrenza e crescita? Quale è stato il ruolo della concorrenza nel definire i caratteri dell’economia italiana? Quali sono le implicazioni per la situazione attuale?

La ricerca promossa dalla Banca d’Italia mira a misurare il deficit concorrenziale dell’Italia, individuarne le radici storiche, metterne in luce le conseguenze. Dopo aver dato una prospettiva sull’esperienza storica europea, lo studio si focalizza sul nostro paese, anche in una prospettiva culturale di lungo periodo.

L’evoluzione della concorrenza, le politiche che l’hanno promossa e ostacolata, sono analizzate a livello aggregato e a livello dei vari settori, con alcuni casi di studio.