Consultazione elenco Intermediari finanziari ex art. 106

Go to the english version Cerca nel sito

Cessazione degli elenchi generale e speciale degli intermediari finanziari di cui agli articoli 106 e 107 del T.U.Bancario (ante modifiche introdotte dal D.Lgs. n. 141/2010)

Il 12 maggio 2016, con la conclusione del periodo transitorio disciplinato dall’art. 10 del d.lgs n. 141/2010, la Banca d’Italia cessa la tenuta degli Elenchi generale e speciale degli Intermediari finanziari, di cui agli articoli rispettivamente 106 e 107 del TUB nella versione antecedente alla riforma introdotta dal citato decreto, e tutti i soggetti ancora iscritti vengono cancellati. Da tale data, possono continuare a esercitare l’attività di concessione di finanziamenti nei confronti del pubblico, come definita dal TUB e dalle relative norme di attuazione (cfr. DM n. 53/2015), soltanto gli intermediari che, avendo presentato istanza nei termini previsti per l’iscrizione nel nuovo albo ex art. 106 TUB, hanno un procedimento amministrativo avviato ai sensi della l. n. 241/90 e non ancora concluso.

Con riferimento agli Albi ed Elenchi di Vigilanza pubblicati su questo sito si fa presente che, a causa della numerosità degli interventi da effettuare sugli archivi e delle verifiche da svolgere, la funzione di ricerca degli intermediari già iscritti nell’Elenco generale potrebbe fornire informazioni non aggiornate fino a lunedì 16 maggio.

Per conoscere la situazione relativa a un intermediario a suo tempo iscritto negli Elenchi generale o speciale si invita a utilizzare la funzione “Ricerca storica”, inserendo la denominazione e/o il numero meccanografico dell’intermediario*. In risposta, il sistema indicherà la cancellazione dall’elenco di provenienza in data 12 maggio 2016 e, a partire dal 13 maggio, solo in pendenza di un procedimento di iscrizione al nuovo albo, l’informazione che l’intermediario può proseguire temporaneamente nell’attività ai sensi dell’art. 10 del d.lgs. n. 141/2010.


* La consultazione degli intermediari già iscritti nell’Elenco speciale può essere svolta anche attraverso la funzione “Ricerca avanzata negli albi ad una data”, selezionando il tipo Albo/Elenco: “Intermediari ex art. 107 TUB ante d.lgs. n. 141/2010 che proseguono temporaneamente nell’attività ai sensi dell’art. 10 del decreto”.

Come consultare l'Elenco

Cliccando qui si accede alla pagina di consultazione dedicata agli ALBI ED ELENCHI DI VIGILANZA da cui è possibile consultare, tra gli altri, l'Elenco generale degli Intermediari finanziari (di cui all'art. 106 del TUB nella versione precedente le modifiche introdotte dal D.Lgs. 141/2010).
Dalla pagina iniziale, per accedere alla maschera di ricerca è necessario cliccare in alto a sinistra su Intermediari/Albi.
Dalla maschera di ricerca - attraverso la "Ricerca avanzata negli albi ad una data" - occorre selezionare dal menù a tendina del campo Albo/Elenco la voce ELENCO GENERALE EX ART. 106 TUB ANTE D.LGS. 141/10 e inserire la denominazione, anche parziale, nel relativo campo o altri criteri di filtro (il codice meccanografico, la sede legale o della direzione generale).
La ricerca può essere effettuata a data corrente o precedente, modificando il campo DATA DI RIFERIMENTO. La composizione dell'intero elenco ad una data specificata può essere consultata omettendo di valorizzare gli altri campi. I risultati possono essere stampati o esportati (in formato xml o csv) cliccando sugli appositi comandi posti in alto a destra della pagina dei risultati.

Avvertenze

Attraverso la consultazione dell'Elenco degli iscritti è possibile rinvenire le informazioni relative ai soggetti iscritti. Pertanto, la Banca d'Italia non fornisce informazioni attraverso altri canali sullo stato di iscrizione di un soggetto, desumibile dalla consultazione dell'elenco.

Al fine di evitare che le informazioni contenute nell'elenco possano essere interpretate in modo non corretto dagli utenti, si precisa che l'avvenuta iscrizione nell'elenco generale o nelle apposite sezioni di esso attesta, per i terzi, che l'intermediario ha dimostrato di essere in possesso dei requisiti formali prescritti dalla legge ed è pertanto legittimato allo svolgimento dell'attività finanziaria dichiarata.
Con riferimento all'attività di concessione di finanziamenti nella forma del rilascio di garanzie, si invita a consultare:

  • l'elenco delle società iscritte nell'elenco generale abilitate a prestare garanzie nei confronti del pubblico, ai sensi dell'art. 11 del DM n. 29/2009 (al momento nessuna società iscritta nell'elenco generale è abilitata a prestare garanzie nei confronti del pubblico ai sensi dell'art. 11 del DM n.29/2009).
  • i chiarimenti in materia di rilascio garanzie. In relazione a comunicazioni pervenute e/o a notizie comunque acquisite si rendono noti i nominativi dei soggetti segnalati per garanzie rilasciate nei confronti del pubblico in assenza di abilitazione.

L'iscrizione nell'elenco non garantisce la corretta gestione operativa da parte degli intermediari finanziari; infatti, la vigente normativa non assegna alla Banca d'Italia compiti di vigilanza sull'andamento della gestione degli intermediari stessi. La mancata iscrizione nell'elenco, connessa all'esercizio in via esclusiva o prevalente di attività finanziaria, integra la fattispecie di esercizio abusivo di attività finanziaria sanzionata dall'art.132 TUB.

L'elenco degli intermediari iscritti nell'elenco ex art.106 TUB viene pertanto pubblicato in questa sezione anche ai fini di prevenzione e contrasto del fenomeno dell'abusivismo finanziario. Una lista di soggetti, con sede in Italia o all'estero, che risultano operare sul territorio nazionale in assenza delle necessarie autorizzazioni è messa a disposizione in Elenco soggetti non legittimati allo svolgimento dell'attività bancaria e finanziaria in Italia.

Si informa infine che nell'elenco vengono riportati anche intermediari per i quali è intervenuto provvedimento di cancellazione, i cui effetti sono sospesi a seguito di provvedimenti giurisdizionali. Nella scheda di dettaglio degli intermediari interessati compare un avviso con gli estremi dei provvedimenti.

Consultazione elenco

Attuazione del decreto legislativo 13 agosto 2010, n.141

Pubblicazione degli elenchi ex art. 112, comma 7, TUB (Organismi costituiti fra i dipendenti di una medesima P.A. e Casse peota)