Versione italiana  [ A | A | A ]


Advanced search

Skip navigation


In:

VARIAZIONI INFORMAZIONI ANAGRAFICHE

Qualora un intermediario registrato al portale Infostat-Uif dovesse effettuare variazioni nei dati inizialmente trasmessi, è tenuto a comunicare ufficialmente all‘Unità di Informazione Finanziaria (UIF) le variazioni intervenute. In particolare:

  1. le variazioni relative ai dati anagrafici della società, quali ad esempio variazioni della sede legale o di quella amministrativa, della denominazione o della ragione sociale, dovranno formare oggetto di una comunicazione scritta da inoltrare, entro 30 giorni, mediante posta elettronica certificata (PEC) all’indirizzo uif@pec.bancaditalia.it o mediante posta raccomandata all’indirizzo UIF – Banca d’Italia, Largo Bastia 35 - 00181 Roma;
  2. nei casi di liquidazione, di procedure concorsuali o in qualsiasi altro evento che comporti la chiusura della società, oltre alla comunicazione ufficiale all’UIF da inviare secondo le modalità descritte al punto precedente, i destinatari del Provvedimento per la tenuta dell’archivio unico informatico antiriciclaggio e per le modalità semplificate di registrazione (disponibile all’indirizzo http://www.bancaditalia.it/vigilanza/normativa/norm_bi/disposizioni-vig/disposizioni_110413) registrano la chiusura dei rapporti e trasferiscono l’archivio unico informatico all’UIF entro i successivi sei mesi, secondo le modalità descritte al punto 13 dell’ Allegato 2 - Standard tecnici dello stesso Provvedimento;
  3. nel caso di variazione dei dati della persona individuata come responsabile SARA e/o SOS oppure per variazione dei recapiti di tale soggetto, occorre inviare il modulo di variazione referente seguendo le istruzioni pubblicate all’indirizzo http://www.bancaditalia.it/UIF/Com-pubblico/responsabile-SOS.

  • Press releases in chronological order, news on important issues for the Bank, the schedule of events, procedures for accreditation for journalists, timetable of statistical publications, photo gallery and video gallery.
  • Click here
  • Communications and media contacts

E-MAIL ALERT AND RSS SERVICES

  • Receive an e-mail with a link whenever the Bank of Italy posts new material on its website (speeches, working papers, press releases, statistics, etc.)

    Subscribe to E-mail Alert service

    RSS (Really Simple Syndication) is a way of distributing web content that permits the publication of new material to be notified automatically on your computer in real time.

    Subscribe to RSS service

Back to top